Come trasmettere schermo Android su TV Box Android Xiaomi

Trasmissione dello schermo di uno smartphone Android su una TV collegata a un TV Box Android Xiaomi

I dispositivi Mi Box S e Mi TV Stick sono due lettori multimediali prodotti dalla società cinese Xiaomi che differiscono un po ‘per dimensioni e prezzo, ma sono simili nella loro capacità di riprodurre un’ampia varietà di contenuti multimediali in streaming attraverso il televisore a cui sono collegati . Entrambi sono dotati di Android TV certificato, che dà loro la possibilità di eseguire un gran numero di applicazioni di streaming compatibili con questo sistema operativo, tra cui YouTube, Netflix, Disney Plus, Spotify, Deezer e molte altre disponibili nel Play Store.

Inoltre, i lettori Mi Box S e Mi TV Stick incorporano la tecnologia Chromecast di Google, che consente loro anche di ricevere trasmissioni di contenuti da smartphone e tablet collegati alla stessa rete wireless, non solo da applicazioni di streaming in esecuzione sul dispositivo mobile, ma anche foto dalla galleria o anche a schermo intero.

In questo contesto, gli utenti Android sono i più avvantaggiati, poiché questo sistema operativo include di default l’applicazione Google Home, progettata per integrare i dispositivi della tecnologia domestica di Google, ma che ha anche una funzione di mirroring dello schermo verso Chromecast. Segui questi passaggi per trasmettere lo schermo del tuo cellulare Android a Mi Box S o Mi TV Stick utilizzando Google Home.

Come trasmetter lo schermo del telefono su Mi Box S o Mi TV Stick

  1. Accendi il televisore a cui hai collegato Mi Box S o Mi TV Stick (assicurati che sia connesso alla stessa rete Wi-Fi del telefono o tablet Android).
  2. Apri l’app Google Home sul tuo smartphone o tablet.
  3. Scorri verso il basso fino alla sezione Altri dispositivi di trasmissioni di trasmissione e seleziona il dispositivo wireless Xiaomi.
  1. Infine, tocca Trasmetti schermo > Trasmetti schermo e voilà!

Potrebbe anche interessarti

 14 total views,  1 views today

Condividi questo post sui tuoi social network

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su