Come disattivare l’antivirus Windows Defender

Ecco i passaggi per disabilitare Windows Defender temporaneamente o permanentemente.

Windows Defender è uno strumento di sicurezza integrato in Windows 10. Offre una protezione completa contro programmi dannosi, download da Internet ed e-mail e non è necessario installare uno strumento simile, poiché è attivato per impostazione predefinita. Tuttavia, possono verificarsi circostanze in cui è necessario disabilitare la sua funzione di protezione, sia temporaneamente che permanentemente. Ecco come farlo.

Disabilitare temporaneamente Windows Defender

  1. Su Windows 10, vai su Start > Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza.
  2. Nella schermata che si apre, fai clic su Sicurezza di Windows e seleziona l’opzione Protezione da virus e minacce.
  3. Scorri verso il basso fino a Impostazioni di Protezione da virus e minacce e seleziona Gestisci impostazioni.
  4. In Protezione in tempo reale, cambia da On a Off.

È necessario tenere presente che questa modifica alla funzione di protezione in tempo reale di Windows Defender è solo temporanea e verrà riattivata automaticamente.

Disattiva definitivamente Windows Defender

Se non vuoi avere la protezione di Windows Defender in modo permanente, installa semplicemente un altro programma antivirus sul tuo PC. Windows 10 lo disattiva per evitare di creare conflitti dovuti alla presenza di due antivirus nel sistema. Tuttavia, può anche essere completamente disabilitato (a patto che tu abbia Windows 10 Pro). Per questo, procedi come segue:

  1. Premi il tasto Windows + R, digita regedit e premi Invio.
  2. Segui il percorso HKEY_LOCAL_MACHINE > SOFTWARE > Policies > Microsoft > Windows Defender.
  3. Fai clic con il pulsante destro del mouse su Windows Defender e selezionare Nuovo > Valore DWORD (32 bit).
  4. Fai clic con il tasto destro sulla casella che è stata creata nel pannello di destra, selezionare Rinomina e digita DisableAntiSpyware.
  5. Fai clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Modifica. Nella finestra che si apre, inserisci 1 per Dati valore e fai clic su OK.

Foto: Microsoft.

 84 total views,  1 views today

Condividi questo post sui tuoi social network

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su