Perché le cuffie Xiaomi si sentono solo da un lato?

Xiaomi è un produttore specializzato in smartphone e relativi accessori, il più noto sono le sue cuffie wireless. Tra questi accessori spiccano per l’ottimo rapporto qualità prezzo i modelli Xiaomi Airdots, Mi True Wireless Earbuds e Redmi Airdots S, che si caratterizzano anche per essere veramente wireless.

Questi tipi di cuffie stereofoniche sono progettate per offrire il massimo comfort poiché non necessitano di un cavo aggiuntivo per connettersi tra loro, cosa che si verifica nelle cuffie Bluetooth tradizionali. Sono inoltre compatibili con la ricarica wireless e molti di essi supportano l’utilizzo di assistenti vocali.

Tuttavia, come in tutti i dispositivi wireless, spesso sorgono problemi di connettività, uno dei più fastidiosi è la mancanza di audio da un lato. Ciò può essere dovuto a diversi fattori, ma nella maggior parte dei casi è dovuto a una disconnessione tra le cuffie. Ecco come risolvere il problema.

Cosa fare se una cuffia Xiaomi non funziona?

Innanzitutto, inserisci gli auricolari nella custodia di ricarica. Quindi, disaccoppia le cuffie dal tuo telefono cellulare.

Rimuovi i due auricolari dalla custodia e premi il pulsante fisico o il touchpad (a seconda del modello) per cinque secondi per spegnerli completamente. Noterai che appare una luce rossa prima che ciò accada.

Ora, premi di nuovo contemporaneamente i pulsanti fisici o sul touchpad di ciascuna cuffia per circa venti secondi.

Durante questo periodo noterai una serie di lampeggi. Quando si verifica la terza volta, smetti di premere e riponi le cuffie nella custodia di ricarica.

Infine, riassocia le cuffie al tuo telefono cellulare.

Potrebbe anche interessarti

 70 total views,  1 views today

Condividi questo post sui tuoi social network

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su