Installare Raspbian per Raspberry Pi 4 su scheda microSD

Desktop Raspbian su una TV collegata a un Raspberry Pi 4

Raspberry Pi OS, noto anche come Raspbian per via del suo nome originale, è un sistema operativo progettato specificamente per i microcomputer Raspberry Pi. Il suo sviluppo mira a convertire questi microcomputer in dispositivi completi e multifunzionali, tenendo conto delle loro caratteristiche hardware e della successiva interazione con dispositivi elettronici come Arduino Uno e sensori, tra gli altri.

Raspbian è basato su Debian, una popolare distribuzione Linux utilizzata come sistema operativo su computer desktop e laptop. E proprio come Debian, viene fornito con molte applicazioni preinstallate, inclusi strumenti per l’istruzione, applicazioni multimediali, applicazioni per sviluppatori e molti altri.

La sua installazione sulla scheda di memoria micro SD, l’unico spazio di archiviazione disponibile per un microcomputer Raspberry Pi, può essere eseguita in vari modi. Tuttavia, un metodo che può essere sfruttato dagli utenti Windows è masterizzare l’immagine sulla scheda di memoria micro SD con l’aiuto dello strumento Raspberry Pi Imager.

Come installare Raspbian su una scheda micro SD

Raspberry Pi Imager è uno strumento gratuito che può essere scaricato direttamente dal sito ufficiale della Raspberry Foundation e installato su Windows come di consueto. Segui questi passaggi per usarlo come strumento per masterizzare l’immagine Raspbian su una scheda di memoria micro SD.

  1. Inserisci una scheda micro SD formattata con il file system FAT32 nel tuo PC.
  2. Quindi scarica Raspberry Pi Imager sul tuo computer. Vai su https://www.raspberrypi.com/software/ e scegli il tuo sistema operativo.
  3. Installa ed esegui Raspberry Pi Imager. In Operating System, fai clic su CHOOSE OS e scegli Raspberry Pi OS (32-bit).
  4. In Storage, scegli la tua scheda micro SD.
  5. Per finire, clicca su WRITE e attendi fino a quando appare l’avviso che ora puoi rimuovere la carta.

Fatto ciò, inserisci la scheda microSD nel tuo Raspberry Pi e collegala a un monitor.

Potrebbe anche interessarti

Condividi questo post sui tuoi social network

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top